Skip to content Skip to footer

Le spiagge meno affollate per l’estate 2021

Spiagge meno affollate, panini che non fanno ingrassare e guadagno senza lavoro.

Tre utopie? Facciamo due! No, non vi daremo consigli sul corretto apporto di carboidrati e… no, non è arrivato il momento di chiamare il vostro capo per dare le dimissioni! D’altronde, è un blog di viaggi? Cosa vi aspettavate? 

Oggi vi parleremo delle spiagge meno affollate per l’estate 2021, quindi, preparatevi e prendete appunti per scoprire insieme a noi dove andare al mare quest’estate senza sentirsi ad un rave. Certo… per il 15 agosto nessuno può garantire il deserto su nessuna spiaggia al mondo! 

La prima spiaggia da sogno: Li Piscini, Arzachena (Sardegna)

Iniziamo la nostra lista delle spiagge meno affollate con una spiaggia che si trova proprio nel nostro meraviglioso Paese e più precisamente nella magica e selvaggia Sardegna.

Stiamo parlando della Spiaggia di “Li Piscini” ad Arzachena.

Indovinate perché si chiama così? Perché sembra proprio di stare in una piscina naturale! 

La peculiarità di questa spiaggia di medie dimensioni, con sabbia finissima e mare azzurro con tonalità verde smeraldo, è che il fondale degrada dolcemente verso il largo: a 50 metri dal bagnasciuga l’acqua arriva ancora alle ginocchia!

Se cercate la movida, questo non è il posto adatto a voi. Infatti, non ci sono bar, ombrelloni o sedie a sdraio. Solo sabbia, acqua, silenzio e… pesci con cui nuotare, se siete fortunati!

Pensandoci bene, se cercate la movida in spiaggia, questo non è articolo non fa per voi.

Continuiamo con il nostro tour virtuale delle spiagge meno affollate per l’estate 2021.


Le spiagge meno affollate per l’estate 2021: Baia dei Francesi, Mongerbino (Sicilia)

La nostra lista delle spiagge meno affollate prosegue con la seconda e ultima meta italiana e anche questa si trova in una meravigliosa isola che tutto il mondo ci invidia: la Sicilia.

Probabilmente basterebbe dire che è una spiaggia cristallina e che potete raggiungerla mentre mangiate un cannolo per convincervi della sua bellezza, ma vi diamo anche qualche dettaglio in più.

La baia dei Francesi è una piccola mezzaluna incastonata tra le rocce e caratterizzata da acque così cristalline da sembrare trasparenti. Per raggiungerla bisogna parcheggiare l’auto sulla strada provinciale e intraprendere a piedi la discesa che conduce al mare.

Il percorso non è particolarmente ostico, ma essendo una spiaggia nascosta e senza alcun tipo di indicazione, la Baia rappresenta un’oasi conosciuta solo da pochi. Proprio per questo abbiamo deciso di includerla nella lista delle spiagge meno affollate.

C’è solo una brutta notizia: il sito è quasi del tutto roccioso, c’è solo un piccolo tratto di sabbia, che con il passare del tempo si riduce sempre più, a causa dell’erosione provocata dal mare. Ne vale comunque la pena? Assolutamente sì.

Sveti Nikola: l’isola deserta dell’Adriatico

Se le spiagge deserte non vi bastano, Sveti Nikola sarà il posto adatto a voi: un’intera isola deserta che si trova nel Paese che vanta la presenza del Canyon più profondo d’Europa: Montenegro. (Ebbene sì, cari viaggiatori, “Montenegro” non è solo un amaro.)

L’isolotto Sveti Nikola (“San Nicolò”), è raggiungibile con i taxi boat che partono dalla città di Budva. Sono circa 5 minuti di viaggio, durante i quali vi addentrerete pian piano nelle acque cristalline e piene di pesci che circondano questo paesaggio incantevole.

La spiaggia è da una parte rocciosa e dall’altra con grossi ciottoli e all’interno dell’isolotto vi sono i resti di un’antica chiesa.

Le spiagge meno affollate per l’estate 2021: Spiaggia di Dhërmi – Dhërmi, Albania

Continuiamo la lista delle spiagge meno affollate per l’Estate 2021, parlando di una splendida spiaggia albanese: la Spiaggia di Dhërmi, che prende il nome dal piccolo paesino in cui si trova, un piccolo gioiellino incastonato tra le rocce, a 17 km dalla più grande città di Himare. 

5 km di spiaggia di sassi levigati bianchissimi e acque cristalline profonde e piene di pesci, come vi suona? 

Giungendo alla spiaggia vi è una doppia possibilità: la prima è quella di dirigersi verso la parte nord, in cui vi sono numerosi ristoranti con vista mare e musica. Inoltre, vi sono vari servizi di noleggio di ombrelloni, sedie a sdraio, pedalò e moto ad acqua.

La seconda (ovvero quella che preferiamo noi), invece, consiste nel lasciarsi andare nella natura incontaminata, dirigendosi verso la parte più a sud della spiaggia, che è libera e selvaggia. Una vera e propria oasi nascosta.


Un angolo di paradiso: Grotta di Benagil, Algarve

Tra le spiagge meno affollate d’Europa non possiamo non menzionare una meravigliosa perla del Portogallo, la grotta di Benagil.

La grotta si trova a 150 metri dalla spiaggia di Benagil, un villaggio di pescatori situato a circa un paio di ore di macchina dalla capitale, Lisbona. La caverna è raggiungibile in barca, in kayak, oppure a nuoto dalla spiaggia, anche se quest’ultima opzione è consigliabile solo a nuotatori esperti.

Giunti all’interno di questa grotta vi sembrerà di essere in paradiso perché vi ritroverete davanti ad una vera e propria “finestra sul cielo”, formata da un’apertura circolare sulla parte superiore della caverna.

Il tetto della grotta è infatti parzialmente crollato, creando un lucernario da cui filtra la luce del sole che va a proiettarsi sulla sabbia dorata e sull’acqua cristallina.

Non è solo una delle spiagge meno affollate che vi consigliamo per questo 2021, ma anche un vero e proprio spettacolo nascosto, che merita di essere visto almeno una volta nella vita.

Il nostro articolo è giunto al termine e speriamo di aver stuzzicato il vostro “wanderlust”. Adesso abbiamo una lista di spiagge poco affollate e quindi quest’estate non ci toccherà la prova costume. Dunque, non ci resta che metterci comodi e aspettare con ansia il nuovo singolo di Baby K.

I NOSTRI SOCIAL
Instagram
Facebook
COPYRIGHT

Toratora S.R.L. – 14901221003