Skip to content Skip to footer

Organizzare le vacanze estive: 4 soluzioni per non stressarsi

Organizzare le vacanze estive è ciò che sogniamo ormai da mesi. La stagione del caldo e del mare sta arrivando e il tanto atteso Green Pass è diventato realtà.

C’è solo un problema: reduci dal difficile anno che abbiamo vissuto, avevamo dimenticato quanto organizzare le vacanze estive potesse rivelarsi stressante

Gruppi su WhatsApp e notifiche martellanti, compagnie aeree che triplicano i loro prezzi proprio nel periodo in cui vorresti partire, amici che hanno un budget diverso dal tuo e nessuna intenzione di giungere ad un compromesso. 

Organizzare le vacanze estive fa quasi venire voglia di rimanere a casa a vita, ammettiamolo. Dunque, in questo articolo vi elencheremo 5 soluzioni per non stressarsi (o quasi).

Non ridurti all’ultimo minuto

Uno degli accorgimenti per organizzare le vacanze estive senza stress è… organizzarsi in tempo!
Per evitare di prenotare hotel e voli a prezzi esorbitanti, è meglio prenotare le vacanze circa due mesi prima. 

Molte strutture ricettive e compagnie aeree offrono promozioni sui soggiorni prenotati con largo anticipo. Cosa c’è di meglio di una vacanza? Una vacanza economica!

Elmer Letterman diceva: «La fortuna è ciò che capita quando la preparazione incontra l’opportunità.», possibile che l’abbia detto proprio mentre stava organizzando le vacanze?

Organizzare le vacanze estive: lasciati ispirare dai social network


Mai come quest’anno, i social network hanno rappresentato una vera valvola di sfogo, una pausa dalla realtà. Siamo abituati ad essere sempre online, perché non sfruttare il potere della rete anche per organizzare le vacanze estive? 

Ci sono centinaia e centinaia di blog, video o pagine di instagram completamente dedicati al mondo dei viaggi. Basterà fare un semplice giro su internet per scovare i posti più segreti in cui recarsi oppure semplicemente per avere qualche consiglio sulla meta che abbiamo già deciso di visitare.

Valuta bene la destinazione


I social network possono essere una valida fonte di ispirazione per organizzare le vacanze estive, ma ogni individuo ha le proprie necessità. Oltre l’attrattività del luogo, bisogna considerare altri fattori.


In caso di ristrettezze economiche, ad esempio, una buona soluzione sarebbe quella di utilizzare la macchina come mezzo di trasporto, scegliendo una destinazione non troppo lontana dal luogo di partenza. 

In questo modo, non dovrete passare ore al volante e potrete godervi davvero la vostre vacanze tanto attese (e sempre troppo brevi).

(Non) organizzare le vacanze estive: prenota un viaggio a sorpresa

Se vi dicessimo che è possibile fare una vacanza a poco prezzo, saltando anche tutta la fase organizzativa, ci credereste? Beh, credeteci! Basterà prenotare un viaggio a sorpresa

Basterà scegliere le date del viaggio, le preferenze, se e quante mete scartare ed eventuali servizi extra o attività da aggiungere. Una settimana prima del viaggio, arriverà una mail con la destinazione a sorpresa, la prenotazione dell’hotel e le carte d’imbarco per il volo.


Inoltre, per qualsiasi problema legato al Covid, con l’assicurazione sì avrà il rimborso dei biglietti.

Cari viaggiatori, con questo articolo speriamo di avervi dato i consigli giusti per godere a pieno dei vostri giorni liberi dopo un anno così impegnativo. 

Com’era la canzone dei Club Dogo? “Sto lontano dallo stress, spendo poco e parto lo stess”? O forse non era proprio così…

I NOSTRI SOCIAL
Instagram
Facebook
COPYRIGHT

Toratora S.R.L. – 14901221003