Skip to content Skip to footer

Vita da Parisienne: le 4 biblioteche più belle di Parigi

Parigi è una città magica, ricca di attrazioni famose in tutto il mondo.  Oggi, però, non vi parleremo della maestosità della Torre Eiffel o delle opere d’arte del Louvre. Piuttosto, vi daremo qualche consiglio per vivere Parigi da Parisienne, presentandovi le 4 biblioteche più belle di Parigi.

Le biblioteche più belle di Parigi: Bibliothèque Mazarine

La prima tra le biblioteche più belle di Parigi che vogliamo presentarvi è la Bibliothèque Mazarine.

Ai tempi della Rivoluzione francese,  la bibliothèque Mazarine è riuscita a salvare più di 60.000 testi. In seguito, la biblioteca è diventata pubblica e ha ricevuto in dono molti volumi sequestrati a nobili o a congregazioni religiose.

Fare un giro tra gli scaffali di questa biblioteca è come fare una passeggiata nella storia. Infatti, non è solo una delle biblioteche pubbliche più belle di Parigi, ma anche la più antica.

biblioteche-più-belle-di-parigi

Le biblioteche più belle di Parigi: Bibliothèque Sainte-Geneviève

Proseguiamo il nostro tour con la Bibliothèque Sainte-Geneviève.

Immaginate l’odore dei libri, un pacifico silenzio in una cornice dal fascino rétro come questa.

biblioteche-più-belle-di-parigi

La Bibliothèque Sainte-Geneviève non è solo il paradiso degli studenti universitari parigini, ma un’opera architettonica unica nel suo genere, ideata dall’architetto Labrouste.  Una delle sue particolarità riguarda le pareti, sulle quali sono incisi i nomi degli autori più importanti dei libri contenuti nella biblioteca.

Le biblioteche più belle di Parigi: Bibliothèque inter-universitaire de la Sorbonne

Tra le biblioteche più belle di Parigi non possiamo non menzionare la Bibliothèque inter-universitaire de la Sorbonne, la biblioteca Parigina che farà venire voglia di studiare anche ai più sfaticati.

È una biblioteca interuniversitaria, che deve il suo nome alla sua sede principale all’interno della Sorbona.

Questa biblioteca racchiude collezioni letterarie e opere d’arte talmente sorprendenti da renderla paragonabile ad un museo. Al primo piano, dispone di cinque sale tematiche che lasciano davvero senza fiato: una dedicata alla letteratura, due alla filosofia e due alla storia (di cui una dedicata all’antichità e al medioevo e un’altra dedicata alla storia moderna e contemporanea). 

Le biblioteche più belle di Parigi: Bibliothèque François-Mitterrand

Concludiamo il nostro tour con l’ultima, ma non per importanza, delle biblioteche più belle di Parigi. La Biblioteca “François Mitterrand”  è la sede principale della Bibliothèque Nationale de France (BNF), la biblioteca più grande della Francia.

Dallo stile moderno, questa biblioteca si presenta come una maestosa costruzione composta da quattro torri, che rappresentano simbolicamente dei libri aperti.

biblioteche-più-belle-di-parigi

Inoltre, questa biblioteca coniuga la cultura allo svago. All’interno della struttura vi è un cinema, ma anche vari caffè e ristoranti perché…si sa, la cultura fa venire fame!

Come diceva Jules Renard? “Aggiungi due lettere a Paris, ed è il paradis”.

P.s. Se non sai chi è  Jules Renard, indovina dove puoi scoprirlo!? 😇

I NOSTRI SOCIAL
Instagram
Facebook
COPYRIGHT

Toratora S.R.L. – 14901221003